.
Annunci online

malvinone
Ermeneutica del laconico Malvino


Diario


15 dicembre 2007

IL PUNTO SU MALVINO (2)

E così, sempre su http://topgonzo.ilcannocchiale.it la redazione decide di sintetizzare la situazione dei rari rapporti con il dottor Malvone, amante del raschio, dopo ch'egli ha definitivamente cassato il suo imprudente assalto, abbandonati dietro a un cespuglio, vicino alle tracce scure ma non solide di un'inequivocabile scarica di paura, giacciono gli schinieri, grave impedimento alla fuga... ma, girando nei paraggi, si vede che qui riman l'elmo, e là riman lo scudo, lontan gli arnesi, e più lontan l'usbergo: l'arme sue tutte, in somma vi concludo, avean pel bosco differente albergo.

REDAZIONE, FACCIAMO IL PUNTO?

In qualità di fondatore, autorizzato dal Supervisore, propongo qualche conclusione provvisoria sul lavoro svolto fino ad oggi dal niblog.

Dei due compiti che ci siamo assegnati -mai oseremmo dire missioni, che lasciamo ai molti Malvoni - il primo, rispondente a un'estetica che piace definire edonistica, va consegnato al giudizio dei lettori: ma non esitiamo ad affermare che noi ci siamo divertiti assai, soprattutto quando il sig. Train e il sig. Topo, nostri fessi preferiti, si facevano pestare in diretta. Le laconiche e talora dolenti caccole del Train di gran lunga superano le logorree del Topo, ma anche lui ha fatto la sua parte.

Sul secondo compito, quello pedagogico, ci sentiamo di pronunciare un giudizio. Suicidato il sig. Train, esiliato il topo, restano l'Adipolfo e il Malvone. Malvone, va detto, s'è dimostrato di gran lunga il più fesso dei due. Ci sorgono addirittura dei dubbi, oggi che se n'è gghiuto con la coda fra le gambe, anzi, insinuata su su nello stesso luogo ove tuttora il sig. Train tiene confitto il sax tenore del nostro Odean Pope... anzi, crepi l'avarizia, con coda e lingua sospinte a forza in his asshole... il dubbio, si diceva, è che il dott. Malvone scriva da molto più in su del suo culo di quanto non faccia topogonao, il che farebbe scendere il nostro eroe eponimo addirittura al terzo posto della classifica generale.

La recente figura di merda toccata a Malvone è senza pari: scrivi cancella correggi riposta riraschia gli è valsa uno dei più clamorosi pacchi nella storia del cannocchio: Altro che lacrime Christi: sunt lacrimae rerum, Malvo'!

Ancora una cosa, Dottore: non avendo ammimratori che ci mandino prelibatezze, non rischieremo l'esperienza che incombe su di Lei, visto l'esito del primo scontro aperto che ha voluto ingaggiare con la redazione, incappando, ahilei, nel più idoneo a ridurla a' termini debiti, che sarebbero poi quelli di dare le dimissioni (in lacrime!) anche dal cannnocchio: nam - ci affidiamo alla sua sconfinata cultura - cupide conculcatur mimis ante metutum.

p.s.
Non vogliamo anticiparLe la natura dell'esperienza imminente. Ma vedrà che al momento giusto gliela sapremo ricordare, sig. cagùn da botte.




permalink | inviato da malvinone il 15/12/2007 alle 12:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia     aprile       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

topgonzo
frine
barbara
molto più che un blog
serio, mica come me


CERCA